un amalga di carne e di pensieri.

Cuore di donna
che mi parla quando la sera scende
e la luna mi mostra il tuo volto.
ed io ti sorrido mentre
ascolto il tuo cinquettare
ed il mio volto non si sazia di respiare
quell’armonia che la tua voce
riesce a creare.
allora mentre le stelle giocano
e ti illuminano
come a teatro
ed un occhio di bue ti mette in prima fila.
ecco che un pensiero si definisce
ed il mio desiderio di cullarvi entrambi
all’orizzonte diventa reale.

un amalga di carne e di pensieri.ultima modifica: 2004-02-01T20:25:29+01:00da legiofenix
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “un amalga di carne e di pensieri.

Lascia un commento